Certificazioni aggregati

Calcestruzzi Ericina Libera Società Cooperativa Trapani

La Normativa Europea ha apportato un cambiamento sostanziale al mercato dall'edilizia, ed in particolare a quello dei materiali per opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade, dove trovano applicazione gli aggregati riciclati, classificando i materiali in funzione delle caratteristiche tecniche e prestazionali. Prestazioni che vengono garantite dal produttore dalla marcatura CE.

Per l’ottenimento della marcatura CE, è necessario che il produttore di aggregati implementi un adeguato sistema di controllo della produzione in fabbrica (FPC Factory Production Control), con il quale deve essere in grado di garantire un controllo continuo sulla propria produzione, sia dal punto di vista squisitamente tecnico (con prove di laboratorio periodiche) sia da un punto di vista logistico di organizzazione del lavoro.

Calcestruzzi Ericina Libera Società Cooperativa Trapani

Il controllo della produzione (FPC), assicura che i materiali prodotti soddisfano i requisiti stabiliti nell’appendice ZA delle norme armonizzate di seguito elencate:

• UNI EN 12620 aggregati per calcestruzzo;
• UNI EN 13242 aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici per l'impiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade;
• UNI EN 13043 aggregati per miscele bituminose e trattamenti superficiali per strade, aeroporti e altre aree soggette a traffico;
• UNI EN 13139 aggregati per malta.

Il nostro sistema è certificato secondo l'AVPC 2+ cioè le procedure di controllo sono certificate da un ente terzo, un organismo notificato che effettua annualmente l’ispezione dello stabilimento di produzione e del controllo di produzione in fabbrica, sorveglianza, valutazione e verifica continua del controllo della produzione in fabbrica e rilascia il certificato di conformità del controllo della produzione in fabbrica (FPC).